Da visitare al nord ovest Abania

 

Scutari (in albanese Shkodër) è una città di 109.632 abitanti dell’Albania nord-occidentale, capoluogo del distretto omonimo che si trova tra le sponde del lago omonimo, vicino ai fiumi Drin e Buna e anche  alla confluenza dei fiumi Bojana (Buenë) e Drin. Scutari è un polo commerciale e industriale; i principali prodotti delle manifatture locali sono tabacco, tessuti, articoli in pelle, cemento e materiali da costruzione. L’abitato sorge ai piedi di una cittadella veneziana costruita nel XV secolo e arroccata su una collina. La citta’ si trova  dai 9.5 m ai 24m sopra il livello del mare…continua

 

Attrazioni naturali a Nord Ovest dell’Albania

Lago di Scutari – Questo lago è il più grande in tutta la penisola balcanica. Ha una superficie totale di 368 kmq. Il lago è diviso con il Montenegro.L’interessante leggenda spiega la formazione del lago. Secondo questa leggenda, c’era in una linea d’acqua ..continua

 

Parco nazionale di Theth : Il parco nazionale di Theth è situato a 70 km dalla città di Scutari, nel cuore delle Alpi albanesi. Il parco in questione ha una superficie di 2630 ettari e si trova a un’altitudine che varia da 600 a 2.570 metri sul livello del mare.
Il parco ha intorno a se Radohima, Sheniku e Papluku .. continua

 

Ramza in Albania – Si tratta di uno dei punti della montagna più frequestata nella città di Scutari. Razma si trova in una valle ai piedi del monte Velecik a 41 km dalla città di Scutari , a 1,725 metri sopra il livello del mare. La zona è circondata da foreste di pini..continua

 

Vermosh si trova a 95 km dalla città di Scutari e più precisamente nel’estremo nord dell’Albania.
Questa zona è chiamata la provincia di Kelmendi.
La strada per raggiungere Vermosh non è molto comoda , ma il panorama che si trova durante questo percorso è unica.. continua

 

Attrazioni culturali a Nord Ovest dell’Albania

 

Il Castello di Rosafa fù costruito nel IV secolo a. C., periodo in cui comincia anche la vita cittadina di questa zona. Nel II secolo a.C. Scutari diventa la capitale dello stato illirico (181 – 168 a. C.). Qui si è svolta la Terza Guerra Illiro-romana. Il castello è stato sede fino al 1865..continua

 

Rosafa (Rozafa in albanese) si trova dentro le mura del Castello di Rosafa . Si vede una donna che allatta il suo bambino. Rosafa con il suo corpo, ha dato vita ad un bambino, e con la  sua sincerità e il suo sacrificio ha dato vita ad una città. Sopra di essa si è innalzato una fortezza ..continua

 

Sarda si trova sull’isola di Shurdhahut. Si trova a 35 km dalla città di Scutari.
Qui sono stati trovate le rovine di un castello romano appartenente al VIII – VI secolo aC. Qui vi è stata una residenza storica della famiglia feudale albanese ..continua

 

Il Castello di Drisht si trova a 6 km da Ura e Mesit – “ponte e Mesit” sul fiume Kir.
Oggi il paese si trova sotto gli scavi di Drivatium antico. Il villaggio fu costruito durante il periodo romano insediamento nella strada Scutari – Kosovo e nel 9 secolo era una delle tante fortezze costruite a catena una dopo l’altra per difendere la città di Scutari…continua

 

Il ponte di Mesi (Ura e Mesit) Situato a soli 8 km da Scutari sul fiume Kir . In passato su questo fiume ci sono stati in tutto tre ponti. “Ura e Shtrenjtë”, “Ura e Kirit” e Ura e Mesit ,oggi è sopravvissuta solo quest’ultima la quale collega Drisht e la provincia si Cukal con la città di Scutari…continua

 

La chiesa di Shirgj – Kisha e Shirgjit
Situata a 20 km dalla città di Scutari , nel lato sinistro del fiume Buna vicino al villaggio di Obot . Questa è stata una chiesa del XIII secolo (circa 1290) …continua

 

Moschea di Piombo è un monumento culturale della città di Scutari. Si trova dietro il castello di Rozafa , sul lato sud di esso. Moschea di Piombo è stato costruito nel 1773 da Mehmet pasha Bushati. La sua costruzione ..continua

 

Il Quartiere di Gjuhadol :questo quartiere si trova nella Scutari tra la due strade  “13 Dhjetori” e “Branko Kadija. E ‘un quartiere molto interessante con architettura in stile veneziano, con finestre accattivanti con ringhiera…continua

 

Museo Strorico di Scutari : Fu inaugurata nel 1947 e attualmente si trova in un edificio monumentale del XIX secolo , nella strada ” Oso Kuka .
Come base all’apertura di questo museo si  sono serviti collezioni archeologiche ed etnografiche del Assemblea Francescana  e del seminario dei Gesuisti ..continua

 

Fototeca Marubi : la fototeca Marubi è stata creata nel 1970 e si trova nel centro della città di Scutari. Qui ci sono i negativi di immagini e foto che appartengono ad un periodo di 150 anni. Tra questi negativi si trovano le prime immagini scattate ..continua

 

Casa Museo Oso Kuka : Questo museo è un’antica casa tradizionale restaurata nel 1986, di proprietà dello Stato e di dipendenza comunale. E’ suddiviso in quattro sezioni: Archeologia, Archivio storico, Etnografia e Fototeca Marubi. La direzione del museo ..continua

Please follow and like us:
Nord Ovest
Tagged on: